Regolamento Mercato libero e Mercato scambi

Assegnazione dei giocatori al mercato libero(ML)
Scambi:Offerte, richieste, movimenti di mercato dell'Aml
Rispondi
Consiglio Aml
Site Admin
Messaggi: 28
Iscritto il: mer lug 18, 2018 10:31 pm

Regolamento Mercato libero e Mercato scambi

Messaggio da Consiglio Aml » mer ago 22, 2018 11:18 pm

MERCATO SCAMBI

Tra società che hanno partecipato alla stessa asta ad agosto le trattative di mercato, scambi e trasferimenti sono libere e possono riguardare sia scambi di giocatori che scambi di giocatori più una contropartita in crediti o anche trasferimenti in cambio di solo conguaglio in crediti.
Nei periodi di apertura (vedi paragrafo 4.2.3) ci sarà la possibilità di registrare uno scambio presso il gestore entro le 21 del mercoledi che precede la successiva giornata di campionato.
Lo scambio è registrato e considerato valido solo se confermato per iscritto (mail o sms) da entrambe le parti al gestore che si premurerà di ufficializzarlo nel foglio predisposto per le trattative.
I giocatori scambiati entrano nelle rose di destinazione a partire dalla giornata di campionato successiva al termine ultimo di registrazione dello scambio, allo stesso modo eventuali crediti a conguaglio a seguito di un trasferimento di giocatori entrano nella disponibilità del budget societario a partire dal turno di mercato libero successivo.
Un calciatore che ha ufficialmente abbandonato la Serie A italiana non può essere scambiato ma solo tagliato.
Un calciatore scambiato non può essere riacquistato dalla stessa società nel corso della stagione.
Al raggiungimento della quota di 4 mancati invii le società saranno penalizzate con l’impossibilità di imbastire scambi e trattative di mercato.




MERCATO LIBERO e SECONDA ASSEGNAZIONE

Al Mercato Libero (ML) le società potranno acquistare calciatori svincolati da contratto e tagliare calciatori presenti nella propria rosa
Può essere acquistato al ML un solo calciatore per ogni turno, fatta salva la richiesta di seconda assegnazione, mentre può essere tagliato più di un calciatore per ogni turno.
Nei periodi di apertura (vedi paragrafo 4.2.3) si svolgerà un turno di ML con termine ultimo per la consegna delle liste fissato alle 21 del mercoledi che precede la successiva giornata di campionato.
Sono acquistabili solo i calciatori presenti nelle liste ufficiali pubblicate sui siti di Lega nella sezione “Svincolati”
Per il ML ogni società ha a disposizione un capitale di 60 crediti oltre quelli eventualmente economizzati al termine dell’asta di agosto.
Esiste una base d’asta minima comune per tutti i ruoli pari a 4 crediti
Per i calciatori tagliati è previsto un rimborso di crediti pari al 25% del costo del cartellino arrotondato per eccesso all’unità.


Costo cartellino - Recupero 25%

1 -1
2 -1
3 -1
4 -1
5 -2
6 -2
7 -2
8 -2
9 -3
E cosi’via

Calciatori che hanno abbandonato la Serie A italiana hanno diritto a un recupero del 100% del cartellino.
Il calciatore tagliato non può essere riacquistato dalla stessa società nel corso della stagione.
Per i calciatori che, al termine del calciomercato di Gennaio, annunciassero il proprio ritiro, risultassero svincolati o aver rescisso il proprio contratto si ha diritto al reintegro dell'intero costo del cartellino.

Ogni allenatore potrà far pervenire tramite e-mail o sms al prorio gestore entro le 21 del mercoledi che precede la successiva giornata di campionato una lista con un massimo di 8 giocatori senza limiti di ruolo (ovvero si possono inserire in lista anche calciatori di ruoli differenti) indicando la relativa offerta in crediti in ordine decrescente e l’eventuale taglio. Le liste presentate non in ordine decrescente di crediti, le offerte presentata in altra forma rispetto a quella canonica descritta, confuse o non intelliggibili, a dicrezione del gestore, potranno essere rigettate

A parità di offerta in crediti l’assegnazione del giocatore avverrà per ordine di posizione (privilegiando la società che lo ha inserito prima nell’ordine di lista), in caso di uleriore parità verrà avvantaggiata la peggio piazzata nella classifica del campionato.
I Crediti residui risparmiati al ML verranno azzerati prima dell’inizio della successiva stagione.
Al raggiungimento della quota di 5 mancati invii le società saranno penalizzate con l’impossibilità di accedere al Mercato Libero.

SECONDA ASSEGNAZIONE

Per ogni giocatore in rosa trasferito in altro campionato diverso dalla Serie A italiana si ha diritto ad una seconda assegnazione.
La seconda assegnazione è vietata durante la prima finestra di ML della sessione autunnale (Settembre). La seconda assegnazione viene fatta a base d’asta (4 crediti).
Il gestore provvederà in automatico ad assegnare il secondo giocatore a base d'asta in presenza di taglio di almeno un calciatore che abbia lasciato la serie A a meno che il fantallenatore non specifichi diversamente che non vuole avvalersi dell’assegnazione supplementare.
Si può usufruire al massimo di una seconda assegnazione per ogni turno di ML
Il gestore procederà alla eventuale seconda assegnazione a base d’asta solo dopo aver completato il primo giro di assegnazioni per tutte le società.
Il criterio utilizzato ai fini della seconda assegnazione prevede di considerare in ordine i seguenti parametri 1) miglior posizione in lista del giocatore 2) peggior classifica in campionato (a parità di punti peggior XMed) 3) peggior Ranking Aml.
Nel caso in cui la seconda assegnazione non vada a buon fine (a causa di insufficiente numero di giocatori in lista o di insufficienti crediti a disposizione per effettuare l’acquisto) si perde il diritto al godimento della seconda assegnazione né il diritto potrà essere esercitato nei turni successivi di ML.

PERIODIZZAZIONE MERCATO SCAMBI

Il mercato scambi si svolge in due sessioni, una autunnale (Settembre – Ottobre) ed una invernale (Gennaio-Febbraio).
Il mercato scambi viene aperto sempre un turno prima rispetto al ML per dare la possibilità alle società di avere a disposizione eventuali crediti a conguaglio in tempo per l’apertura del primo turno di ML.
Il termine ultimo per la comunicazione dello scambio è fissato per le ore 21 del mercoldi che precede la successiva giornata di campionato.
In questa stagione si prevedono quattro scadenze utili (4 turni) per gli scambi per ciascuna delle due sessioni.

Tutte le scadenze del MS sono riportate nel Calendario Competizioni distribuito all’asta e pubblicato su sito e forum.


PERIODIZZAZIONE MERCATO LIBERO

Il mercato libero si svolge in due sessioni, una autunnale (Settembre – Ottobre) ed una invernale (Gennaio-Febbraio).
Il mercato libero viene aperto sempre un turno dopo rispetto al mercato scambi per dare la possibilità alle società di avere a disposizione eventuali crediti a conguaglio in tempo per l’apertura del primo turno di ML.
Il termine ultimo per la comunicazione delle offerte è fissato per le ore 21 del mercoldi che precede la successiva giornata di campionato.
In questa stagione si prevedono tre scadenze utili (3 turni) per la presentazione delle offerte per ciascuna delle due sessioni.

Tutte le scadenze del ML sono riportate nel Calendario Competizioni distribuito all’asta e pubblicato su sito e forum.

In linea generale si evita di far coincidere la scadenza per la presentazione delle offerte di ML con i turni infrasettimanali.

Consiglio Aml
Site Admin
Messaggi: 28
Iscritto il: mer lug 18, 2018 10:31 pm

Re: Regolamento Mercato libero e Mercato scambi

Messaggio da Consiglio Aml » mer ago 22, 2018 11:18 pm

Esempio di offerta al Mercato Libero:

Comunicare al gestore (via mail o sms) una lista del seguente tipo in ordine decrescente di crediti

Tizio 35
Caio 25
Sempronio 15
Taldeitali 15
Pincopallino 15
Silvestro 13
Topolino 12
Minnie 4
Paperino 4

Giocatore da tagliare: Peppe del Cunilo, pagato 4 recupero 1 credito.

oppure

Giocatore da tagliare: Peppe del Cunilo, andato all'estero, pagato 4 recupero 4 crediti.
Si richiede seconda assegnazione.

Rispondi